Don Quixote De Terni

Don Quixote De Terni

 

Don Quixote De Terni
Don Quixote De Terni insieme a una Bertuccia di Gibilterra

La biografia di Don Quixote De Terni, fondatore dei Reconquistadores è molto articolata. Nato a Terni il 12 ottobre 1985  Umbria Italia. Da bambino i genitori gli permettono di esprimersi nella musica e nello sport. Segue corsi di violino e pianoforte, oltre a competere agonisticamente nella scherma (prima fioretto poi sciabola) e nel pattinaggio. Inoltre, grazie al lavoro del padre, cresce utilizzando personal computer, a partire dal ms-dos, aspettando l’avvento di windows 3.11. Già a 15 anni  lavora come animatore presso il centro turistico Candeleto, per potersi acquistare le attrezzature di musica elettronica alla quale si è appassionato, diventa così Jgab. Molto importante per lui l’incontro con Dj Aimè, che lo introduce al mondo dello scratching.

L’istruzione #notime4school

Il rapporto con l’istruzione italiana non è dei migliori, esce dal Liceo Classico Giulio Cornelio Tacito di Terni con 82/100, nonostante sia sempre stato selezionato come studente per partecipare a gare di logica e certamen Taciteum. Gli studi universitari (psicologia) sono un vero e proprio disastro, presenta infatti problemi di relazione con i vari docenti, diventando il pupillo o litigando con loro, compromettendo il suo corso di studi nonostante alcuni risultati eccellenti (è solito vantarsi di un 30 in antropologia culturale). Decide allora di diventare un “lavoratore del popolo” (fortemente influenzato da Fight Club, libro di Chuck Palahniuk film di David Fincher.

La svolta

Vivere come un semplice lavoratore non lo aiuta ad esprimersi. Prima occupazione come venditore e curatore di siti e social network per Seat Pagine Gialle. Data la fragilità dell’organizzazione aziendale è un disastro ed è costretto a lasciare. Prova quanto viene sfruttato e maltrattato da piccole ditte di disinfestazione, per poi essere assunto da Adecco per Amazon, presso lo stabilimento di Passo Corese, dove, abbandonato alla catena di montaggio si procura un infortunio. La colpa di questo incidente, che non ha neanche potuto denunciare per una serie di eventi, non è dovuta tanto al colosso americano quanto all’incompetenza dei lavoratori della struttura reatina.

 

Il cambio nome in Don Quixote De Terni

Il film 12 monkeys di Terry Gilliam, è un’altra opera d’arte che lo influenza molto. La pellicola gli da infatti un sacco di spunti su cui riflettere, senza però dargli le soluzioni ai suoi problemi di adattamento alla razza umana. Improvvisamente poi, dopo 25 anni Gilliam fa uscire il film The man who killed Don Quixote. Questa volta l’ispirazione lo assale, decide di cambiare alias in Don Quixote de Terni e parte per la Spagna alla ricerca di avventure. Capisce dunque il senso della sua vita. Lo potete trovare nel sito Reconquistadores.com

 

#qxv #quixotevive #marvdayadvent #teresavive  #sdb #syoy #reconquistadores #souleducation #notime4school #packetfullofrainbows #pray4thelostsouls #ourtimeiscoming  #ifustopudie